Articoli

Pagina 1 di 3 - 1 2 3

Effect of high dose cytosine arabinoside on quantitative EEG in patients with acute myeloid leukemia
Fonte: Cognitive Neurodynamics - April 2016, Volume 10, Issue 2, pp 185-188

Autori: Marta Maschio , Francesco Marchesi, Sabrina Dispenza, Loredana Dinapoli, Francesca Sperati, Gianluca Petreri, Svitlana Gumenyuk, Maria Laura Dessanti, Alessia Zarabla, Tonino Cantelmi, Andrea Mengarelli. Background EEG activity is considered an index of functional state of brain. Chemotherapy (CT), used for non-central nervous system (CNS) cancer, can cross the blood brain barrier and contribute to changes in the functional state of brain that can alter background EEG activity. Quantitative EEG (qEEG) is superior to conventional EEG in the detection of subtle alterations of EEG background activity and for this reason, the use of qEEG might assist the clinician in evaluating the possible effect of CT on the CNS.
Articolo completo in PDF
 

Pubblicato il 04/09/2017

Strumenti di assessment
Fonte: Quaderni di studio 1 - Istituto Superiore di Scienze Religiose 2017

Il Volume "Quaderni di studio" edito dall'Ateneo Regina Apostolorim e a cura di Laura Salvo e Angela Tagliafico, ospita un articolo di Tonino Cantelmi, Michela Pensavalli e Cristina Congedo: "Strumenti di assessment".  Nel presente lavoro gli autori hanno approfondito la fase di assessment nel contesto clinico, inteso come processo di valutazione del caso, della persona, del problema che egli porta, che sottopone al terapeuta e che rende possibile la presa in carico da parte dello psicologo clinico. In alcuni passi sono stati forniti brevi e utili, spunti per concepire l'assessment anche alla luce della vita consacrata. Il contributo si basa sulle linee di riflessione teorica del pensiero e dell'approccio Cognitivo Post Razionalista contenuto nell'opera teorica di Vittorio Guidano.
 

Pubblicato il 20/07/2017

Zonisamide in Brain Tumor-Related Epilepsy: An Observational Pilot Study
Fonte: Clinical Neuropharmacology. 2017 May/Jun;40(3):113-119

Autori: Maschio M1, Dinapoli L, Zarabla A, Maialetti A, Giannarelli D, Fabi A, Vidiri A, Cantelmi T.
Epilepsy heavily affects the quality of life (QoL) of patients with brain tumor because in addition to taking treatments for the oncological illness, patients are required to live with the long-term taking of antiepileptic drugs (AEDs). The AEDs' adverse effects are common in these patients and can negatively influence their perceptions of their QoL.We conducted an observational pilot study in patients with brain tumor-related epilepsy to verify efficacy, tolerability, and impact on QoL and global neurocognitive performances of zonisamide (ZNS) in add-on.

Pubblicato il 01/06/2017

A misura di uomo e di donna. Soft skills al maschile e al femminile
Orthotes Editrice 2016

Otheotes ha pubblicato il volume "A misura di uomo e di donna. Soft skills al maschile e al femminile" curato da: Maria Cinque, Mariagrazia Melfi, Antonio Petagine. Il libro ospita due contributi del Prof. cantelmi e della Prof.ssa Chiara D'Urbano sulla comunicazione maschile e femminile e sul team Work. Leggi i paragrafi.
 

Pubblicato il 07/12/2016

An analysis of a Borderline Personality Disorder case with compulsive sexual perversions according to Interpersonal Motivational Systems and Metacognitive functioning models.
Fonte: Modelli della mente - Open Access, [S.l.], n. 1, lug. 2016 ed Francoangeli

In this study we will show how to conceptualize a Borderline Personality Disorder case with sexual perversions in terms of Interpersonal Motivational Systems and of Metacognitive functioning models, in order to allow a more targeted and effective clinical treatment. To this end, after a theoretical discussion we will analyse some psychotherapy transcripts.
In order to support our reflections and therapeutic choices we decided to refer to the metacognitive functioning model according to the Metacognitive- Interpersonal model (Semerari, 1999b; Dimaggio and Semerari, 2003; Carcione et al., 2008; Dimaggio et al., 2008; Dimaggio et al., 2009) and to the Interpersonal Motivational Systems theory within the Cognitive-Evolutionary model (Lichtenberg, 1989; Lichtenberg, Lachman and Fosshage, 1992, 1996; Liotti, 2001, 2005; Liotti, Cortina and Dazzi, 2008). Articolo di Cantelmi e  Lambiase,

Pubblicato il 26/07/2016

Psicologia per operatori del sociale
Libro di Daniele Malerba, prefazione di Tonino Cantelmi

Questo testo vuole promuovere il benessere di coloro che svolgono la propria attività nel settore sociale e sanitario: operatori che necessitano più di molti altri di prendersi cura del proprio benessere psicologico poiché esposti continuamente alla sofferenza degli utenti, a un carico complesso e numeroso di interazioni umane (reali e fantasmatiche) e spesso a un notevole carico di lavoro fisico. Per loro diviene fondamentale trovare una motivazione al lavoro, riconoscere i pericoli psicologici e saperli gestire in modo efficace.
Proponiamo l'indice, la prefazione a cura di Tonino Cantelmi  e l'introduzione del Volume

Pubblicato il 21/12/2015

Cognitive rehabilitation training in patients with brain tumor-related epilepsy and cognitive deficits: a pilot study
Fonte: J Neurooncol. 2015 Sep 11

Il Journal of Neuro-Oncology nel numero di settembre 2015 ha pubblicato un articolo curato dall'équipe del Prof. Tonino Cantelmi dell'Istituto Regina Elena di Roma (Autori: Marta Maschio, Loredana Dinapoli, Alessandra Fabi, Diana Giannarelli e Tonino Cantelmi). Si tratta di uno studio pilota relativo all'efficacia di un training di riabilitazione cognitiva in pazienti con tumore al cervello correlato ad epilessia e deficit cognitivi. Si riporta l’abstract  e il link all’articolo.
 

Pubblicato il 16/09/2015

La psicoterapia nella post-modernità tecnoliquida: Guidano versus Baumann
Fonte: Convegno "La Frontiera viva: l'eredità di Vittorio Guidano" - Intervento del Prof. Tonino Cantelmi del 10/10/14

Il Prof. Cantelmi, nel suo intervento al convegno “La Frontiera viva: l'eredità di Vittorio Guidano” ha evidenziato le caratteristiche della società tecnoliquida e sottolineato come il contributo di Guidano in particolare e il contributo post-razionalista in generale, (tra cui quello definito “cognitivo- interpersonale”) sembra in grado di offrire una risposta efficace alle esigenze della post-modernità tecnoliquida attraverso l’enucleazione dei 4 primati definiti come: il primato della psicoterapia come evento emozionale; il primato della fruibilità intermittente della psicoterapia come amplificazione delle singole parti della propria vita; il primato della sovranità della soggettività del paziente ed il primato della soggettiva sovranità del cambiamento del paziente.
Leggi la relazione del Prof. Cantelmi al convegno "La Frontiera viva: l'eredità di Vittorio Guidano"

Pubblicato il 14/11/2014

Weight of epilepsy in brain tumor patients
Fonte: Journal of Neuro-Oncology - Maggio 2014

Il  Journal of Neuro-Oncology maggio 2014  ha pubblicato un articolo dal titolo "Weight of epilepsy in brain tumor patients" a cura di Marta Maschio, Francesca Sperati, Loredana Dinapoli, Antonello Vidiri, Alessandra Fabi, Andrea Pace, Alfredo Pompili, Carmine Maria Carapella e Tonino Cantelmi.

Pubblicato il 08/05/2014

Attacchi di Panico
Fonte: http://www.psicoterapiamorabito.it

La dottoressa Morabito sul suo sito dedica ampio spazio all'Ansia e agli Attacchi di Panico, proprio su questi ultimi pubblica un accurato approfondimento finalizzato ad indagare non solo gli aspetti prettamente oggettivi del Disturbo da Attacchi di Panico, ma soprattutto evidenziare l’esperienza qualitativamente peculiare della persona che ne soffre. Nel testo l'autrice compie una lunga review del modello Cognitivo-Interpersonale basandosi sull'articolo pubblicato su Modelli per la Mente (2011; IV- I 31-42) "La Psicoterapia cognitivo interpersonale del Disturbo di Panico" a cura di Tonino Cantelmi, Maria Beatrice Toro e Michela Pensavalli.
 

Pubblicato il 07/02/2014

EMDR and CBT for Cancer Patients: Comparative Study of Effects on PTSD, Anxiety, and Depression
Fonte: Journal of EMDR Practice and Research, Volume 7, Number 3, 2013 , pp. 134-143(10)

Il Journal of EMDR Practice and Research ha pubblicato uno studio comparativo circa gli effetti che tecniche psicoterapeutiche come l' EMDR e CBT hanno sul disturbo post traumatico da stress, ansia e depressione su pazienti oncologici. Nell’editoriale Andrew M. Leeds ha definito questa ricerca come una pietra miliare, in quanto rappresenta il primo studio controllato del trattamento EMDR su pazienti affetti da cancro.
L’articolo è a cura di Liuva Capezzani, Luca Ostacoli, Marco Cavallo, Sara Carletto, Isabel Fernandez, Roger Solomon, Marco Pagani e Tonino Cantelmi.

Pubblicato il 24/09/2013

Percorsi di psicodiagnostica clinica integrata. Manuale pratico per psicologi
Edizioni Franco Angeli

Un manuale pratico per acquisire o perfezionare la competenza per la somministrazione e interpretazione dei test psicologici. Fruibile sia nella formazione del giovane psicologo, sia nella sua quotidiana esperienza lavorativa nei contesti sanitari, pubblici o privati, o quando è chiamato a rispondere a quesiti giuridico-peritali in materia civile, penale e minorile.Prefazione a cura di Tonino Cantelmi.

Pubblicato il 29/03/2013

Attachment disorganization and dissociation in virtual worlds
Clinical Neuropsychiatry (2012) 9, 5, 195-202

Si propone un interessante articolo a cura di Adriano Schimmenti, Fanny Guglielmucci, Chiara Barbasio e Antonella Granieri dal titolo: “Attachment disorganization and dissociation in virtual worlds: a study on problematic internet use among players of online role playing games” e pubblicato su Clinical Neuropsychiatry. L’articolo presenta una ricerca empirica volta all'approfondimento della relazione tra dipendenza da internet e attaccamento insicuro e disorganizzato. La ricerca ha considerato tutte le diverse forme di dipendenze correlate all'utilizzo di internet: dipendenza da social networking, cybersex, il gioco d'azzardo on-line, dipendenza da giochi di ruolo (Cantelmi e Talli 2009) e le ha correlate con una grande quantità di variabili psicologiche: ansia, timidezza, ritiro sociale (Whang et al. 2003), disturbi dell'umore, deficit di attenzione, dissociazione, l'alessitimia e gli stili di attaccamento insicuro e disorganizzato. L’analisi si è focalizzata soprattutto sui dipendenti da gioco di ruolo.

Pubblicato il 30/01/2013

Condotte Tecno-Additive nell'era del Narcisismo Digitale
Estratto dalla rivista scientifica "Formazione Psichiatrica e Scienze Umane"

La rivista "Formazione Psichiatrica e Scienze Umane" pubblica nel suo ultimo numero un articolo del Prof. T. Cantelmi e del Dott. M. Talli dal titolo "Condotte Tecno-Additive nell'era del Narcisismo Digitale".

Pubblicato il 29/01/2013

Il Test del disegno della figura umana
Prefazione a cura di Tonino Cantelmi

Il Prof. Cantelmi ha curato la prefazione del volume “Il Test del disegno della figura umana”, edito da FrancoAngeli, 2012 a cura di Leonardo Roberti.
Dalla Prefazione di Tonino Cantelmi "A che servono i test? Sono davvero utili ed esplicativi o sono da assimilare alle divinazioni dei tarocchi e dei fondi di caffè? Questo libro vuole rispondere alla domanda di “scientificità” dei test e mettere a disposizione degli psicologi e degli psichiatri strumenti efficaci e validi"...

Pubblicato il 14/01/2013
Pagina 1 di 3 - 1 2 3