Dipendenza sessuale

La giornalista di Forum Giulia Lea Giorgi ha intervistato il prof. Cantelmi sulla dipendenza sessuale. Nel corso degli anni il programma si è adeguato ai tempi, affrontando temi sempre più spesso collegati all'attualità e ai cambiamenti sociali in atto nel nostro Paese, argomenti che vengono approfonditi con servizi di informazione. Guarda il video

Educare รจ un'arte...Percorsi di nuovo umanesimo

Il Prof. Cantelmi partecipa al progetto formativo promosso dall'Istituto Don Baldo di Roma "Educare è un'arte...Percorsi di nuovo umanesimo". Il giorno 23 settembre affronterà il tema della "La società tecnoliquida: ristrutturazione dell'esperienza umana e nuovi scenari educativi". L'obiettivo del corso è quello di illustrare le caratteristiche della famiglia postmoderna tecnoliquida nonché della scuola, al fine di apprendere quali sono le nuove modalità comunicative che garantiscano una relazione efficace tra le due agenzie educative.

L'uso non corretto di Internet: dall'abuso alla dipendenza

Articolo della dott.ssa  Francesca Carubbi La dipendenza da Internet o Net Addiction, nonostante ancora non sia classificata come un disturbo comportamentale a sé stante all'interno del DSM 5 (APA, 2013), a differenza del Gioco d'Azzardo, mostra, tuttavia, sintomi ben definiti da un punto di vista fenomenologico, ovvero come segni psicopatologici che possono essere osservati da un occhio clinico. In Italia, il primo professionista che si interessò dell'Internet Addiction Disorder fu Tonino Cantelmi (2001), creatore, insieme a Del Miglio e Gamba, del Test U.A.D.I (Uso, Abuso e Dipendenza da Internet), composto da 80 items, suddivisi in cinque fattori: impatto; sperimentazione; evasione, dissociazione e dipendenza.

 

Insonnia.... che fare?

Insonnia patologia strisciante, sottovalutata...
Perchè arriva? Risponde lo psichiatra  Tonino Cantelmi ospite della trasmissione Sottovoce condotta da Gigi Marzullo su RAI 1